31 luglio 2005
Il Molise di Gianfranco Spensieri
Gianfranco Spensieri - Sandro Forlani . Michael Spensieri

 

 

Gianfranco Spensieri

Caro Sandro,

l'avv. Michele Spensieri vive a Toronto da decenni oramai.. L'ho visto 2 anni fa l'ultima volta.  Un grande. Parlagli di contrada Piana di Monteverde (Vinchiaturo) e mandagli i saluti da Gianfranco Spensieri, nipote di zi' Carmnuccia al castello Iannotti.

Avvocato molto in gamba..partý da Vinchiaturo quando era ancora un ragazzo...almeno queste sono le notizie che ho. Salutamelo, magari gli suggerisci il mio sito..www.meteogs.it  Fagli vedere queste foto. Inserisco anche le foto di una casa che lui ricorderÓ molto bene.


Sandro Forlani

Preg.mo Sig. Michel,sono Sandro Forlani e faccio parte dello Staff di Vivitelese, la ringrazio per lo spirito con cui ha affrontato la vicenda della matita affilata dell'amico Ezio Esposito.

Trovo molto bello che Lei abbia continuato anche dopo la sua prima segnalazione a leggere ViviTelese ed a scriverci.

Le vorrei segnalare che conosco un suo valido nipote, Gianfranco Spensieri, responsabile del sito www.meteogs.it  di cui sono un assiduo frequentatore e che mi incarica di mandarLe i suoi saluti.

Le giungano i miei pi¨ cordiali saluti, tra l'altro da un ammiratore del Canada-Paese per i suoi luoghi incantevoli.


 

Michael Spensieri

 

NIPOTE carissimo e amico Alessandro Forlani

 

Siete due simpaticoni/buontemponi e mi avete fatto il proverbiale "servizio". Me lo meritavo- con tutte le mie patetiche dispepsie e ataviche remembranze/nostalgie, monteverde mio qua`, e monteverde mio la`- era piu` che ora che qualcuno mi dicesse teh, eccotelo qua, statti zitto, vecchio rinco.... le belle vedute del castello Jannotti-Pecci (emmo` magnja), i nostri campi confinanti- mi e` sembrato di aver fatto una gita virtuale senza i 1,250$ all'alitalia.

 

Vorrei che anche il mio altro nipotone Domenico Spensieri si mettesse in contatto con me. Ho letto la sua tesi di Laurea, e ho seguito un po` i suoi passi. Comunque il suo e-mail e` cambiato. Ho una grande bella notizia per voi due e per le sorelle, anzi due-una piu` importante dell'altra.Ve le daro` a "tempo e luoghi opportuni" come ci insegnava il Nonno Francesco e Domenico, e il Papanonno Berardino. Saluti ai cugini Prof. Berardino/Berardino2-e consorti e prole.

 

Ci vedremo, come al solito, a Settembre quando i fichi son maturi e sgocciolanti " iappeca, jiappeca, aumma aumma, fore pe` ru braccjette de Jannotti, semp 'appete pe` 'mme rrecurda` c'appete ze iiva quanne lassamme, e in carrozza ce vanne suli ri muorte."

 

Michele Rebbe Baruch (Toronto)

 

 


Foto di Gianfranco Spensieri

Approfittando della bellissima giornata di sole e l'abitudine oramai consolidata del pranzo domenicale in campagna ho avuto l'occasione per scattare qualche foto da casa mia in campagna.

Ci troviamo a 830 metri circa sul livello del mare a soli 7 km a sud di Campobasso.

Sullo sfondo oltre 110 alberi di noce che hanno circa 13 anni. Saranno "buoni" tra circa 10-15 anni.

 

Macro sui fiori da frutto

 

La campagna si "colora". Spuntano i fiori "naturali" che rendono davvero bella l'atmosfera sotto un caldo sole primaverile.

 

Ancora negli alberi di noce. Sullo sfondo il paese Vinchiaturo-(cb)- che sorge sulle basse colline a circa 630 metri

 

La piccola vigna ad personam. Uso personale ma ogni anno il vino Ŕ sempre buonissimo

 

Campitello matese visto dalla mia campagna. Non Ŕ molto distante ed Ŕ ben visibile la neve sulla montagna campobassana

 

Zoom su Campitello. La neve non manca. 1900 metri innevati

 

I fiori di campagna. Una macro che colora

 

La piana di Boiano che sorge a 490 metri ai piedi del matese

 

Verso "colle dell'orso"- Frosolone. Metri 1280. Davvero una bellissima giornata di sole.

 

Macro sul fiore di pero

 

I primi fiori di fico sono pronti anche se piuttosto radi.

 

 

 Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile

     

FotoAlbum di Sandro Forlani


Per intervenire: invia@vivitelese.it