30 giugno 2006
Telese, Tommaselli respinge le spine della Rosa
da Il Sannio Quotidiano del 29 giugno 2006

 

 

L’alleatino Tommaselli respinge le «spine» della ‘Rosa del pugno’

Telese Terme / Dopo l’intervento dei militanti boselliani

Il rappresentante alleatino Giovanni Nicola Tommaselli rintuzza le “spigolature” avanzate dai militanti telesini della Rosa nel pugno che lo scorso fine settimana si è 2scagliata” contro l’operato dell’amministrazione telesina. L’intervento di Tommaselli giunge in qualità di capogruppo consiliare di Alleanza Nazionale, “parte integrante ed attiva – tiene a precisare – dell’amministrazione comunale telesina”.

E già da questo punto si comprende che Tommaselli vuole puntare l’attenzione essenzialmente su un fatto: “Pur comprendendo il giusto rammarico che può provare chi di fatto non fa più parte dell’esecutivo, va aggiunto che di certo non mancherebbero spazi per portare il proprio contributo all’azione amministrativa, rispettando prima di tutto, in questo modo, la volontà dell’elettorato telesino. Ora, a leggere le dichiarazioni dei militanti dello Sdi, sembra che parlino come ex rappresentanti del gruppo amministrativo. Sono loro stessi a precisare, parlando della questione che ha visto protagonisti il loro rappresentante in amministrazione, che “si è preferito sbattere la porta in faccia a chi […] pure s’era ben adoperato, nel breve lasso di tempo che è rimasto in amministrazione, per importanti operazioni […]. Alla luce di quanto da loro dichiarato pensiamo che si dovrebbe fare chiarezza su questa vicenda, soprattutto per correttezza nei confronti dei cittadini elettori”.

Il discorso si sposta, poi, sulla questione che in queste ultime settimane è al centro del dibattito telesino: i lavori in corso in diversi punti della cittadina. “Indubbiamente – spiega – quando sono in corso lavori, ed in questo caso parliamo di interventi sostanziali, si vengono a creare inevitabili contrattempi e piccoli intoppi. Comprendiamo i disagi lamentati dai cittadini e soprattutto dai commercianti le cui attività si ritrovano proprio negli spazi interessati dai lavori. Proprio noi di An abbiamo più volte sottolineato l’importanza del settore commercio per la cittadina telesina. E non siamo di certo noi, adesso, a dimenticare le giuste cause di un settore che è, ripeto, di vitale importanza per il nostro paese. E’ ovvio, però, che rispediamo al mittente le accuse di “agire con approssimazione” che sono state rivolte spesso nei confronti di questa amministrazione che ha il pregio, invece, non solo di lavorare seriamente alla cittadina del domani, ma che recepisce con immediatezza le esigenze mostrate dalla cittadinanza”.

In particolare Tommaselli tiene a rimarcare l’azione amministrativa che si registra nei vari settori. “Questa squadra sta lavorando impiegando molte energie su questioni di grande importanza. Non esistono solo i lavori pubblici, dove pur si registrano interventi sostanziali, ma penso ad esempio al comparto igiene urbana, dove stiamo già raccogliendo importanti risultati. E penso soprattutto al settore servizi sociali, settore di grande importanza visto la tendenza che si registra nella cittadina, forse unica realtà provinciale con trend demografici positivi”.

 

 

 

     

 Valle Telesina


Per intervenire: invia@vivitelese.it