5 marzo 2005
Misteri delle soste a pagamento
Giuseppe Grimaldi

 

 

Soste a pagamento

Un nostro lettore ci ha fatto pervenire il tagliando relativo all'abbonamento per la sosta del suo veicolo nelle strisce blu.

A guardare la data di scadenza appare evidente un'incongruenza.

Come poteva la SO.E.S. S.p.A. rilasciare un abbonamento annuale, con scadenza 26 giugno 2005, se la proroga del contratto (proroga non rinnovabile) prevedeva il servizio fino al 28 febbraio 2005?

 

Appaiono evidenti le responsabilitÓ di chi doveva vigilare su anomalie di questo tipo, ed invece puntualmente si Ŕ lasciato fare senza mai condurre le opportune verifiche. A questa persona raddoppierei lo stipendio, ma forse ci hanno giÓ ... pensato!

Signori, Ŕ questa la professionalitÓ degli addetti ai lavori che puntualmente si tramuta in danni ai cittadini.

L'utente sarÓ rimborsato o quanto ha pagato in eccedenza andrÓ in "benificenza"???. ServirÓ a rimpinguare le vuote casse comunali oppure a benificiarne sarÓ la SO.E.S. S.p.A.?

Misteri della vita telesina!

 

E' finito un periodo di dissapori, ma ne sta per cominciare un altro.

Seguite la vicenda sul forum di vivitelese! 

 

    

Altri interventi sullo stesso tema


Per intervenire: invia@vivitelese.it